Oggetti di Poesia

Paraboliche dell’ultimo giorno – Cantiere per un video in costruzione

Parabol(ich)e dell’ultimo giorno – Per Emilio Villa

Cantiere per un video in costruzione

 

ASequenza 01.Immagine024

 

ASequenza 01.Immagine025

 

ASequenza 01.Immagine026

 

ASequenza 01.Immagine027

 

ASequenza 01.Immagine028

 

ASequenza 01.Immagine029

 

ASequenza 01.Immagine030

 

ASequenza 01.Immagine031

Annunci

Emilio Villa, poeta clandestino (1914-2003). L’archivio Tagliaferri per il centenario della nascita

Emilio Villa, Saffo, Roma, 1982, edizione di 105 esemplari con dieci litografie originali di Alberto Burri

villa_0007 (1)

Emilio Villa, poeta clandestino (1914-2003). L’archivio Tagliaferri per il centenario della nascita

In mostra a Melzo, fino al 5 Giugno

 

villa_0003

Esattamente dieci anni fa lei ha scritto una biografia di Villa intitolandola Il clandestino: perché un titolo così? E perché è stata pubblicata da un editore “militante” come DeriveApprodi?


Il titolo discende dalla constatazione dello stato di clandestinità in cui Villa visse e operò, almeno rispetto alla cultura accademica. DeriveApprodi divenne l’editrice in seguito all’opera di mediazione fornita da Nanni Balestrini.

continua a leggere qui

http://www.artribune.com/2014/06/emilio-villa-a-centanni-dalla-nascita-una-mostra-e-unintervista/?utm_source=feedburner&utm_medium=twitter&utm_campaign=Feed%3A+Artribune+%28Artribune%29&utm_content=FaceBook

villa_0002

 

 

Emilio Villa – Oggetti di poesia

Emilio Villa – “Oggetti di poesia”
ANS, Archivio di Nuova Scrittura, Milano, 1994
a cura di Aldo Tagliaferri
In copertina “Le trou eau” (1978)

1621913_624171497620708_1774847936_n

Emilio Villa
“Traitée de pédérasthie céleste”
(fogli sciolti in contenitore)
Colonnese editore, Napoli, 1969

1798628_624170940954097_251469197_n

Emilio Villa
s.t. (stele di polistirolo)
Visual Art Center (Napoli, 1974)

1506398_617142304990294_623286094_n